Pubblicato in: Fiutando Libri!

Quella strega di Tulip

“E allora quel era il problema? – chiesi sarcastica.
– La situazione non era abbastanza brutta?
– No – disse piano, dopo un attimo. – Non era abbastanza brutta. E temo che la vita sia un po’ così, Natalie. Deve essere molto più che brutta per diventare insopportabile. E finché non arriva a quel punto, le persone sono sole. ”

Un libro che io trovo strepitoso e terribile, magistralmente tradotto da B.Masini.

Appena riletto!